La Guerra Fredda, sabato 16 alle ore 16,30 -

La Guerra Fredda, sabato 16 alle ore 16,30

Ancora il prof. Andrea Porcaro ed ancora un altro interessantissimo argomento di storia, nel Salottino del CIS in videoconferenza tramite Zoom o in diretta streaming nella pagina Facebook “Centro Iniziative Sociali Montesacro”
GUERRA FREDDA webLa Guerra Fredda ha caratterizzato e condizionato tutta la seconda metà del ventesimo secolo ed è stata causata la contrapposizione politica, ideologica e militare che venne a crearsi intorno al 1947, tra le due potenze principali emerse vincitrici dalla seconda guerra mondiale: gli Stati Uniti d’America e l’Unione Sovietica.
Si trattò sostanzialmente della contrapposizione tra le due grandi ideologie politico-economiche, la democrazia-capitalista da una parte e il totalitarismo-comunista dall’altro, contrario al mercantilismo occidentale e al libero mercato, ed ebbe il suo concreto emblema nella divisione della Germania in Germania Ovest e Germania Est, della città di Berlino tramite l’omonimo muro.
La tensione che ne risultò, durata circa mezzo secolo, pur non concretizzandosi mai in un conflitto militare diretto, ma sempre con il forte pericolo per la sopravvivenza dell’umanità rappresentato da un eventuale ricorso alle armi nucleari, si sviluppò nel corso degli anni incentrandosi sulla competizione in vari campi (militare, spaziale, tecnologico, ideologico, psicologico, sportivo) contribuendo almeno in parte allo sviluppo ed evoluzione della società stessa con l’avvento della terza rivoluzione industriale.
Tutto questo verrà raccontato da Andrea Porcaro sabato 16 maggio alle ore 16,30.
Per coloro che partecipano alle attività On Line del CIS Montesacro, tramite la piattaforma Zoom con le modalità di accesso ai corsi, per chiunque altro in diretta streaming sulla pagina di Facebook “Centro Iniziative Sociali Montesacro”