Maria Stuarda, al Salottino del CIS il 9 maggio -

Maria Stuarda, al Salottino del CIS il 9 maggio

La Regina da cui discende l’attuale Regina Elisabetta raccontata dalla brava Georgia Bianchini
MARIA STUARDA webSabato 9 maggio sarà dedicato alla Regina di Scozia Maria Stuarda.
Alle ore 16,30 infatti Georgia Bianchini, la brillante insegnante di storia del CIS Montesacro, ci racconterà la vita di questa significativa figura inglese
Regina a pochi giorni di vita, consacrata per diritto divino a soli nove mesi, quella di Maria Stuarda fu una vita che cominciò e finì tragicamente.
Scappata dalle guerre anglo-scozzesi, fu cresciuta nell’ambiente colto e raffinato della corte francese di Caterina de’ Medici alla morte del primo marito, il re di Francia Francesco II, Maria Stuarda tornò in Scozia, dove l’attendeva lo scontro con la nuova religione calvinista, istituita durante la sua assenza.
La regina di Scozia si ritrovò dunque a essere il simbolo vivente della Controriforma e finì sacrificata nella lotta tra la Spagna cattolica di Filippo II e l’Inghilterra protestante di Elisabetta I. La sua esecuzione fu un duro colpo all’autorità divina dei sovrani assoluti: per la prima volta nella storia una “regina consacrata da Dio” fu giudicata e condannata a morte.
È possibile seguire la videoconferenza nei seguenti modi:
– per gli iscritti alla piattaforma On Line del CIS Montesacro, con le normali procedure utilizzate per seguire i corsi;
– per i non iscritti alla piattaforma On Line del CIS Montesacro, tramite la pagina Facebook del CIS “Centro Iniziative Sociali Montesacro”
Per qualsiasi informazione telefonare al 333.5973242