In Viaggio con Leopardi -

In Viaggio con Leopardi

Un affascinante percorso storico-letterario alla scoperta di una delle figure di maggior rilievo letterario a livello mondiale, Giacomo Leopardi

 

LOCANDINA LEOPARDIIl Salottino Letterario del mese di febbraio del Centro Iniziative Sociali Montesacro si tinge dei colori di uno dei più grandi letterati italiani, Giacomo Leopardi, riconosciuto anche a livello mondiale come una delle figure di maggior rilievo della letteratura.

A guidarci alla scoperta di questo illustrissimo autore è ancora una volta il prof. Bruno Disabantonio, l’incontro si svolgerà presso la sede del CIS Montesacro in via Val Trompia 102, alle ore 17,30.

Leopardi, intellettuale dalla vastissima cultura, inizialmente sostenitore del classicismo, ispirato alle opere dell’antichità greco-romana, ammirata tramite le letture e le traduzioni di Mosco, Lucrezio, Epitteto ed altri, approdò al Romanticismo dopo la scoperta dei poeti romantici europei, quali Byron, Shelley, Chateaubriand, Foscolo, divenendone un esponente principale, pur non volendo mai definirsi romantico.

Il dibattito sull’opera leopardiana a partire dal Novecento, specialmente in relazione al pensiero esistenzialista fra gli anni trenta e cinquanta, ha portato gli esegeti ad approfondire l’analisi filosofica dei contenuti e significati dei suoi testi. Per quanto resi specialmente nelle opere in prosa, essi trovano precise corrispondenze a livello lirico in una linea unitaria di atteggiamento esistenziale. Riflessione filosofica ed empito poetico fanno sì che Leopardi, al pari di Schopenhauer, Kierkegaard, Nietzsche e più tardi di Kafka, possa essere visto come un esistenzialista o almeno un precursore dell’Esistenzialismo.

Come sempre l’ingresso sarà libero e gratuito.